Cronache Pongistiche Sardegna del 31 dicembre 2016

Cronache Pongistiche Sardegna del 31 dicembre 2016

GLI AUGURI DEL PRESIDENTE

Nell’anno della riconferma i propositi per rendere ancora più fruibili le potenzialità del Comitato Sardo sono sempre più saldi. Il presidente Simone Carrucciu nello svolgimento del suo secondo mandato ha costituito un team eterogeneo e operativo che gli sta consentendo di monitorare costantemente gli umori della sempre briosa isola pongistica. E nel formulare i migliori auguri di Buon 2017, il primo elenco di destinatari è costituito dai più stretti collaboratori che da settembre lavorano con impegno ai progetti cardine della Fitet Sardegna. “Auguro ai consiglieri e a tutti i collaboratori un nuovo periodo ricco di soddisfazioni, magari riguardanti anche l’evoluzione del nostro movimento; credo molto nel loro operato e sono sicuro che sapranno sempre leggere con realismo l’esigenze del nostro sport”. E infatti Carrucciu pensa alla vera anima di qualsiasi disciplina che è costituita dalla folta schiera di atleti, tecnici, arbitri, dirigenti e appassionati al seguito: “Senza il loro apporto non si va da nessuna parte – rimarca il presidente – e auspico che anche nel 2017 possano avere gli strumenti necessari per portare avanti l’attività in una contingenza sicuramente non facile per nessuno. Augurargli un buon 2017 mi viene spontaneo perché io cresco grazie anche al loro operato”.

Il presidente della Fitet Sardegna Simone Carrucciu (Foto Gianluca Piu)
Il presidente della Fitet Sardegna Simone Carrucciu (Foto Gianluca Piu)

TRE GIORNI DI STAGE GIOVANILE NEL SARRABUS.

GIOVEDÍ APERTO A TUTTI

Muravera si trasforma in centro giovanile festivo per gli astri nascenti del pongismo isolano. Dal tre al cinque gennaio la Palestra di viale Rinascita diventa così il fulcro del primo appuntamento ufficiale del 2017. Prima di natale il tecnico regionale Francesca Saiu ha diramato le convocazioni. Lo stage interesserà i seguenti giocatori: Eva Mattana (TT. Muraverese), Lorenzo Onnis, Manuel Broccia, Davide Scanu, (TT Guspini), Francesca Seu, Alessandra Stori, Serena Anedda, Nicolò Pilia, Giulia Zucca, Federico Mascia (Muravera TT), Antonio Murgia (TT. Santa Tecla Nulvi), Emanuele Cuboni, Elia Licciardi (TT.Sporting Lanusei). L’appuntamento è per martedì 3 gennaio alle ore 15:30. Proseguirà il giorno dopo dalle 9:30 alle 18:30 e giovedì dalle 9:30 alle 14:30.

Serena Anedda (Foto Luciano Saiu)
Serena Anedda (Foto Luciano Saiu)

E proprio giovedì (dalle ore 10 alle 18) lo stage sarà aperto anche a tutti i bimbi (femmine e maschi) nati dal 2006 al 2010, appartenenti a tutte le società della Sardegna. Come sempre è gradita anche la presenza dei tecnici delle società interessate.

L'ultimo stage giovanile a Norbello (Foto Luciano Saiu)
L’ultimo stage giovanile a Norbello (Foto Luciano Saiu)

TANTA ATTIVITÁ NEI PRIMI DELL’ANNO

Sarà un avvio di 2017 molto scoppiettante nell’ambiente Fitet Sardegna. A riposo i campionati regionali che riprenderanno tra il 21 e il 22 gennaio, si dà sfogo ai tornei di varie categorie.

Nel giorno della Befana saranno di scena i quinta categoria al Palatennistavolo di Cagliari dove la locale società Marcozzi propone una nuova edizione del “Memorial Roberto Articolo”. Alle ore 10 via ai maschi, dalle 14 spazio anche alle donne. Alla stessa ora pomeridiana diventano protagonisti anche gli atleti paralimpici con il singolo open misto maschile e femminile.

Il Palasport di Nulvi
Il Palasport di Nulvi

Il giorno dopo è al capo di sopra che si svilupperanno diverse iniziative quasi tutte coordinate dalla società Santa Tecla Nulvi. Al Palazzetto dello Sport si darà corso al Torneo Regionale Senior Unificato (maschile e femminile) che inizierà alle 15:30. Potranno partecipare tutti gli atleti del settore maschile e femminile nati tra il 01/01/1978 e il 31/12/1998.

Dalle ore 10 alle 14 il Palasport della cittadina anglonese ospita anche il Torneo Giovanile Regionale organizzato dalla società Libertas Sassari. In lizza tutte le categorie giovanili: Giovanissimi, Ragazzi, Allievi e Juniores.

E ciliegina sulla torta, la società del presidente Zentile, ospita anche le prime due giornate (ore 15:30 – 17:30) del girone B della serie B Veterani. Otto le squadre partecipanti (Oristano Celeste, Oristano Arancione, Santa Tecla Nulvi, Libertas Ping Pong Monterosello, Tennistavolo Norbello, Oristano Nero, Libertas Sassari Giallo, Libertas Sassari Verde).

Il Palazzetto dello Sport di Decimomannu (Foto Tomaso Fenu)
Il Palazzetto dello Sport di Decimomannu (Foto Tomaso Fenu)

Lo stesso giorno, in contemporanea, ma al Palazzetto dello sport di via Eleonora d’Arborea, i padroni di casa del TT Decimomannu accolgono il concentramento del girone A della serie B Veterani. In questo caso sono sei le formazioni in corsa (Fintes Cagliari, Fermi Iglesias, Monserrato Rosso, TT Decimomannu, Muraverese e Monserrato Verde).

Alla fine del campionato, che prevede altri due concentramenti nel girone B (Sassari e Oristano) e un altro nel girone A (Muraverese), le prime due classificate di ciascun girone disputeranno i play off a Norbello. Le finaliste potranno accedere alla fase nazionale.

Il corposo trittico si chiude nuovamente al Palatennistavolo di Cagliari con la società Marcozzi che farà gli onori di casa agli atleti di 3^ e 4^ Categoria Maschile e femminile. Si comincia alle ore 10 di domenica 8 gennaio.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: