Il podio del singolo maschile ai provinciali di Sassari

Cronache Pongistiche Sardegna 28 giugno 2017

CARLO ROSSI E JOHN OYEBODE SI PREPARANO PER L’EUROPEO PORTOGHESE

La Sardegna pongistica è pronta a fare il tifo per loro. Carlo Rossi e Johnny Oyebode sono già immersi nella preparazione che li accompagnerà sino al 14 luglio, data d’inizio degli Europei giovanili, previsti a Guimares (Portogallo) fino al 23 luglio.

Carlo da Quartu S. Elena gareggerà con la nazionale Juniores, allenata da Lorenzo Nannoni e composta da altri quattro giocatori: Antonino Amato (Top Spin Messina), Matteo Mutti (Milano Sport), Daniele Pinto (Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre), e Gabriele Piciulin (Tennistavolo Torino). Esordiranno nel girone D, in compagnia di Belgio, Slovacchia e Grecia. Gli azzurrini dovranno difendere il titolo a squadre conquistato lo scorso anno a Zagabria. I protagonisti sono quasi gli stessi: manca Luca Bressan, a cui è subentrato proprio l’atleta marcozziano che nella città croata conquistò il bronzo nel singolare cadetti.

Carlo Rossi (Foto Pierluigi Roncallo)

Attualmente Carlo e compagni sono impegnati a Formia per il primo periodo di preparazione fisica e tecnica che si protrarrà fino al 3 luglio. Quattro giorni di riposo e poi via ad un altro stage che precederà la partenza verso la Penisola Iberica.

Il 29 giugno termina invece la prima sessione di allenamenti per Johnny da Assemini che sarà impegnato nell’Europeo Cadetti assieme a Marco Antonio Cappuccio (Pongistica Messina), Matteo Gualdi (Tennistavolo Villa d’Oro Modena) e Andrea Puppo (Tennistavolo Genova). Russia, Turchia e Ucraina sono le avversarie che affronteranno nella prima fase. Il tecnico Valentino Piacentini è convinto che potranno fare bene anche se esistono squadre con individualità preponderanti. Ma la tifoseria isolana attende gli acuti che in passato hanno riservato loro sia Rossi, sia Oyebode.

Johnny Oyebode (Foto Pierluigi Roncallo)
Johnny Oyebode (Foto Pierluigi Roncallo)

A SASSARI VITTORIE DI LUCA PINNA E FRANCESCA GANAU

Nel capo di sopra sono stati assegnati i titoli provinciali nel singolo e doppio maschile, femminile e misto. Affidato all’organizzazione del Tennistavolo Sassari che comprende le due storiche società della Libertas e del Ping Pong Monterosello, il torneo ha richiamato 28 tesserati in rappresentanza anche di Santa Tecla Nulvi e Alghero.

Nella competizione individuale maschile a vincere è stato Luca Pinna (Libertas Sassari) che in finale si è mostrato più esperto del giovane Roberto Caddeo (Santa Tecla Nulvi) il quale si è dovuto accontentare di farlo tribolare nelle prime due frazioni conclusesi ai vantaggi.

Il podio del singolo maschile ai provinciali di Sassari
Il podio del singolo maschile ai provinciali di Sassari

Sul podio salgono il presidente della Libertas Marcello Cilloco e l’anglonese Francesco Ara. Approdarono ai quarti Delogu, Scudino, Renna e Pilo.

Le sei iscritte alla competizione al femminile danno vita ad un girone unico stravinto dalla monterosellina Francesca Ganau che fa sue tutte le gare per 3-0. Dietro di lei le compagne di club Chiara Scudino, Chiara Pulina e Aurora Delrio.

Ecco i vincitori dei doppi: maschile Delogu/Pilo; femminile Pulina/Bonomo; misto: Francesco Denegri/Chiara Scudino.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail